1
1

Alta qualità DWR Impregnazione di Nano-Care

Quando si tratta di escursionismo, vela e altre avventure all’aperto, è tutta una questione di abbigliamento giusto. Se è affidabile nel vento e nel tempo, terrà fuori vento, pioggia e umidità. Se la giacca, i pantaloni e le scarpe sono impermeabili e allo stesso tempo traspiranti, offrono la migliore protezione e assicurano un buon comfort sulla pelle quando si è in giro. Con un’impregnazione DWR, l’acqua piovana o gli spruzzi rotolano semplicemente via dalla giacca, proprio come un fiore di loto. Scoprite qui tutto quello che dovete sapere sull’impregnazione idrorepellente durevole.

L’acqua rotola via dal tessuto

Le tre lettere DWR stanno per l’abbreviazione “Durable Water Repellent”. Se un tessuto esterno ne è dotato, è idrorepellente e quindi rimane asciutto. L’impregnazione impedisce che le singole gocce diventino una pellicola d’acqua che copre tutta la superficie. L’acqua si raccoglie sulla superficie, scende e sgocciola. Nel caso dell’abbigliamento da pioggia, la finitura assicura la traspirabilità: la membrana impermeabile incorporata nei capi può trasportare l’umidità dall’interno nonostante la pioggia e l’umidità dall’esterno. I vestiti nuovi sono fabbricati con impregnazione idrorepellente: Per questo, i tessuti sono impregnati da getti o immersi in un bagno con DWR e l’impregnazione in eccesso viene rimossa a macchina. L’abbigliamento fatto in questo modo è permanentemente impermeabile. Per quanto tempo questa impregnazione permette in modo affidabile alle gocce di colare via dipende dall’uso particolare: lo strato soffre sotto le cinghie dello zaino o attraverso lo sporco e il lavaggio. Se le gocce non rotolano più via, è consigliabile una nuova impregnazione.

Volete saperne di più sulla nostra impregnazione unica DWR?

Entrare in contatto
Versiegelung

Questo è un DWR impregnazione

Un po’ di chimica è necessaria per una spiegazione esatta degli ingredienti. Oltre alla paraffina e alle emulsioni di cera, anche i fluorocarburi e i siliconi sono utilizzati nella fabbricazione di abbigliamento esterno. Tutti i principi attivi forniscono un’ottima protezione permanente. I fluorocarburi sono anche conosciuti come tensioattivi polifluorati e funzionano in modo affidabile. Non solo proteggono chi li indossa dall’umidità, ma sono anche repellenti allo sporco allo stesso tempo. Poiché le membrane lavorate all’interno reagiscono in modo sensibile alla contaminazione da olio o grasso, i fluorocarburi proteggono anche da questo. Poiché sono considerati discutibili nonostante le loro proprietà positive, molti produttori stanno cercando delle vere alternative. Una buona alternativa è offerta dal nostro Nanoflex Repel Eco: sistema altamente efficace per il finissaggio industriale di tutti i tipi di fibre per un’idrorepellenza altamente stabile al lavaggio e la repellenza delle macchie acquose. Interessato a Nanoflex Repel Eco?

Entrare in contatto
Permanente DWR Imprägnierung

Impregnazione e ambiente

Le sostanze chimiche utilizzate nell’impregnazione di DWR assicurano che l’abbigliamento trattato con esso sia impermeabile all’esterno e traspirante all’interno allo stesso tempo. I produttori usano diverse sostanze per questo scopo. I fluorocarburi, che includono sia i perfluorurati che i polifluorurati, o PFC in breve, sono un gruppo che ora comprende più di 8.000 sostanze diverse. L’acido perfluorottano sulfonato (PFOS) e l’acido perfluorottanoico (PFOA) sono solo due dei più noti. Sono prodotti artificialmente. Poiché di solito rimangono persistenti e non si degradano facilmente nel tempo, si trovano ormai in tutte le regioni della terra. Mentre alcuni fluorocarburi sono classificati come completamente innocui, altri sono considerati piuttosto problematici. Eppure sono proprio le impregnazioni di fluorocarburi ad essere affidabili e durevoli. Permettono alla pioggia e all’umidità di accumularsi all’esterno e tengono anche fuori lo sporco grasso. Le impregnazioni senza fluorocarburi sono fatte di siliconi o altri polimeri. Sfortunatamente, questi non forniscono una protezione così eccellente contro lo sporco grasso e oleoso. Per colmare questa lacuna nel mercato, abbiamo sviluppato prodotti senza PFC basati su polimeri iperbrancati: Nanoflex L-Care, Nanoflex Wash-On C0 e Nanoflex DWR CO-ECO. Ti piace il futuro dell’impregnazione?

Entrare in contatto
Imprägnierung und die Umwelt

I vostri vantaggi con Nano-Care

Icon Wasserabweisend

Idrorepellente

Le gocce e gli spruzzi non contano, una doccia sì, e la pioggia forte ancora di più. Non trasformare l’esterno in un’avventura.

Icon Wetterfest

Resistente alle intemperie in modo permanente

Una volta che ha piovuto, gatti, uccelli e cervi si asciugano più velocemente di quanto si possa guardare. Con le impregnazioni della marca Nano-Care si può gestire anche questo.

Icon Hygienisch

Igienico e intelligente

Ovunque la pulizia sia una priorità, gli impregnanti fanno un ottimo lavoro grazie al loro effetto repellente dello sporco. Sia sulla pietra che sui tessuti.

Textil Imprägnierung von nanoCare

La differenza tra impermeabile, resistente all’acqua e idrorepellente

Se una giacca è etichettata come “impermeabile”, puoi essere sicuro che rimarrai asciutto in ogni caso, anche se la pioggia dura più a lungo. All’interno, una membrana corrispondente assicura che la giacca impermeabile sia davvero impermeabile. Se la giacca o i pantaloni sono classificati come impermeabili o idrorepellenti, l’acqua e lo sporco si accumuleranno anche sulla superficie. Tuttavia, se la pioggia dura più a lungo, i vestiti si impregnano col tempo. La colonna d’acqua idrostatica è uno standard internazionale utilizzato dall’industria tessile per etichettare gli indumenti impermeabili, resistenti e idrorepellenti. Usa l’impregnazione DWR di Nano-Care per ottenere un’impregnazione idrorepellente durevole e godere di una nuova esperienza all’aperto. Siete interessati alla nostra impermeabilizzazione DWR?

Entrare in contatto

Premi e certificati di


Logo Oeko Tex

Il processo di impregnazione DWR

Se la giacca o i pantaloni sono impregnati in modo permanente, non possono impregnarsi d’acqua anche in caso di pioggia forte. L’abbigliamento rimane leggero, caldo e offre sempre la necessaria libertà di movimento. Giacche e pantaloni da pioggia con membrane impermeabili e allo stesso tempo traspiranti possono mostrare i loro vantaggi solo se anche l’impregnazione esterna è perfetta. Solo allora, l’acqua si formerà una goccia d’acqua all’esterno. Se invece il tessuto esterno si satura d’acqua, cosa che gli esperti chiamano “wetting out”, la membrana è impermeabile. Allora non può più rilasciare all’esterno il vapore acqueo prodotto dal corpo.

Prima leggere, poi lavare e curare

Se la funzione deve essere mantenuta a lungo, l’abbigliamento in Gore-Tex, Sympatex, eVent o altri materiali moderni richiede il giusto trattamento. Tutto quello che c’è da sapere si trova nelle istruzioni per la cura: Il lavaggio è semplice e facile. Puoi semplicemente mettere i tessuti della membrana permeabile al vapore, ma antivento e impermeabile, in lavatrice. Per garantire che lo sporco, le particelle di sale e i residui di detersivo siano ben rimossi dai vestiti, questi pezzi devono essere lavati relativamente spesso. Solo allora la diffusione del vapore attraverso la membrana incorporata funzionerà come previsto dal produttore. Prima di mettere la giacca o i pantaloni in lavatrice, tutte le cerniere e le chiusure in velcro devono essere chiuse. Un ciclo di lavaggio delicato a 30 gradi Celsius è solitamente sufficiente. Usare un detergente delicato o speciale, ma non aggiungere ammorbidente o ammorbidente extra. Una breve rotazione è sufficiente.

Entrare in contatto
Nachhaltige Versiegelung mit nanoCare

Il sale del sudore deve essere lavato via

Il sudore contiene sali insieme a molte altre sostanze: basta leccarsi il palmo della mano per controllare. Mentre l’umidità del sudore si diffonde attraverso la membrana, il sale si cristallizza in grandi cristalli. Questi rimangono all’interno della giacca e dei pantaloni perché non passano attraverso i minuscoli pori della membrana. Se i cristalli di sale rimangono nel tessuto, possono attaccare il materiale nel tempo, esso diventa poroso e quindi non può più svolgere la sua funzione. Allo stesso modo, tutti i residui di profumo, creme, lozioni o creme solari devono essere regolarmente rimossi dalle fibre tramite lavaggio.

Entrare in contatto
Das Salz aus dem Schweiß muss ausgewaschen werden

L’essiccatore riattiva l’impregnazione.

A meno che non sia indicato diversamente sull’etichetta, si dovrebbe asciugare i vestiti funzionali dopo il lavaggio. L’impostazione più bassa è sufficiente per riattivare l’impregnazione. Se non avete un’asciugatrice, è sufficiente stirare i vestiti con l’impostazione più bassa del vostro ferro da stiro. Tuttavia, anche con il trattamento più attento dei vestiti, l’impregnazione del produttore si consuma col tempo. Se le gocce non rotolano più sul tessuto ma vengono risucchiate, è necessario reimpregnare. Questo è il modo giusto per curare l’abbigliamento funzionale:

  • Leggere attentamente le etichette di lavaggio e cura
  • Lavare frequentemente gli indumenti funzionali e riattivare l’impregnazione per mezzo di un’asciugatrice o di una gruccia.
  • Se la pioggia non si raccoglie, reimpregnare.
Entrare in contatto
Trockner reaktiviert Imprägnierung

Come l’abbigliamento tiene al sicuro dal vento e dalle intemperie

L’abbigliamento funzionale per l’uso nel vento e nelle intemperie è praticamente high-tech. La membrana dei vestiti ha pori minuscoli ma numerosi. Se fa più caldo dentro la giacca che fuori, chi la indossa suderà sotto sforzo. Non appena il vapore acqueo all’interno della giacca supera una certa pressione, le piccole molecole si diffondono all’esterno e voi continuate a sentirvi a vostro agio nel vostro abbigliamento. I pori sono progettati per permettere al vapore acqueo di passare dall’interno all’esterno, mentre allo stesso tempo tengono fuori la pioggia. Se la pioggia non può penetrare nel tessuto e il sudore si diffonde all’esterno, l’abbigliamento è impermeabile. Infine, l’impregnazione perfeziona il tessuto, l’acqua si raccoglie all’esterno e non può penetrare nel tessuto.

Entrare in contatto
Imprägnierung nanoCare

Rinfrescare l’impregnazione

Se l’impregnazione originale si consuma, è il momento di una rinfrescata. Se volete reimpregnare i vostri vestiti da soli, potete spruzzarli sul tessuto con Nanoflex Tex2, Nanoflex THD o Nanoflex L-Care. Oppure si può lavare il capo con Nanoflex Wash-On New o Nanoflex Wash-On C0.

Se volete lavare nell’impregnazione fresca, tutte le camere di risciacquo della lavatrice devono essere meticolosamente pulite. Poi mettere la giacca o i pantaloni appena lavati nel tamburo di lavaggio e aggiungere la quantità di impregnante indicata sulla confezione. Lavare i vestiti come indicato nelle istruzioni per la cura a 40 gradi Celsius sul ciclo delicato e poi asciugare tutto nell’asciugatrice sull’impostazione più bassa. Potete anche appendere i vestiti e lasciarli asciugare all’aria. Le giacche o i pantaloni in GoreTex o Sympatex, d’altra parte, devono essere impregnati specificamente all’esterno e lì sulle cuciture, le spalle e tutte le aree di usura con lo spray. Questo aiuta a mantenere la permeabilità del vapore acqueo. Se lo spray impregnante deve fornire un’impregnazione robusta, bisogna seguire attentamente le istruzioni del produttore. Queste istruzioni indicano per quanto tempo lo spray impregnante deve essere lasciato agire e asciugare. Mentre con alcuni spray è sufficiente che il tessuto si asciughi all’aria aperta per un’ora, altri devono prima essere attivati dal calore.

Suggerimento: effettuare sempre l’impregnazione con spray all’esterno.

Entrare in contatto

Produkte nanoCare

Questa impregnazione è disponibile


L’impregnazione viene semplicemente spruzzata sull’indumento o sulle scarpe. Dopo l’asciugatura, tutto è ancora una volta sigillato in modo sicuro contro l’acqua e lo sporco. I singoli spray differiscono per odore, prezzo e tempo di asciugatura. Nanoflex Tex2, Nanoflex THD o Nanoflex L-Care sono inodori, dal prezzo interessante e facili da applicare. Allo stesso tempo, raggiungono i più alti valori di performance basati su nuove scoperte scientifiche. Con loro, è possibile impregnare tutti i tessuti in modo facile e conveniente.

L’impregnazione è altrettanto facile da fare in lavatrice. Gli agenti appositamente sviluppati sono semplicemente messi nel tamburo di lavaggio con i pantaloni, la giacca o lo zaino e distribuiti uniformemente durante il processo di lavaggio. Per il dosaggio esatto e la manipolazione, basta seguire le istruzioni sulla confezione.

Se si vuole impregnare il camoscio e altri materiali sensibili, una schiuma impregnante è adatta a questo scopo. Anche se l’impregnazione con schiuma non raggiunge la qualità dell’impregnazione a spruzzo, i materiali trattati con essa respingono l’acqua in modo affidabile. Le istruzioni dicono se è necessario strofinare la schiuma nel materiale con un panno o una spugna. In seguito, la schiuma deve asciugarsi bene.

Queste domande sono poste frequentemente sull’impregnazione.


Se l’abbigliamento ha una finitura DWR, assicura che la pioggia e l’altra umidità dall’esterno semplicemente rotoli via e lo strato superiore del tessuto rimanga asciutto. Questo permette al sudore dall’interno di diffondersi attraverso la membrana integrata, e l’abbigliamento rimane traspirante e impermeabile allo stesso tempo.


Se non siete sicuri che il vostro abbigliamento outdoor sia ancora resistente alla pioggia, fate semplicemente una prova: tenete l’indumento sotto la doccia e lasciate che l’acqua scorra sul tessuto. Se l’acqua si raccoglie come al solito, tutto va bene. In caso contrario, si dovrebbe riattivare termicamente o rinnovare l’impregnazione DWR.

Fondamentalmente, qualsiasi indumento può essere impregnato, specialmente quello che viene indossato come strato più esterno contro il freddo, la pioggia e lo sporco. Mentre questo è chiaro per le giacche e i pantaloni da pioggia, può essere utile anche per l’abbigliamento da lavoro e altre giacche. Diventano anche idrorepellenti con l’impregnazione di DWR. Solo l’abbigliamento funzionale con una membrana climatica interna, d’altra parte, è effettivamente impermeabile.

Questo dipende dalla quantità di usura a cui sono sottoposti gli indumenti e da quanto bene vengono curati. Gli indumenti funzionali devono essere puliti in lavatrice a intervalli regolari e relativamente brevi utilizzando detergenti speciali adatti a questo scopo. Finché l’acqua si stacca ancora dalla superficie, l’impregnazione è intatta. Quanto spesso uno zaino, una giacca, dei pantaloni o delle scarpe devono essere reimpregnati dipende da così tanti fattori che non si può dare una risposta generale. Controllate se l’acqua si stacca ancora e decidete voi stessi se l’impregnazione è ancora sufficiente o no.

Se lo spray impregnante deve fornire un’impregnazione robusta, bisogna seguire attentamente le istruzioni del produttore. Vi diranno per quanto tempo lo spray impregnante deve essere lasciato agire e asciugare. Mentre con alcuni spray è sufficiente che il tessuto si asciughi all’aria aperta per un’ora, altri devono prima essere attivati dal calore.

Questo dipende dal carico specifico e dalla qualità dell’abbigliamento. Se l’abbigliamento funzionale deve essere veramente impermeabile, una colonna d’acqua idrostatica di 10.000 millimetri ha senso. Con questo, puoi fare jogging, andare in bicicletta, fare escursioni o navigare per diverse ore sotto la pioggia.

CONCLUSIONE

Superare la prossima pioggia in modo sicuro con l’impregnazione

Se si impregna una giacca, un pantalone o uno zaino con uno spray o con il lavaggio dipende dal materiale utilizzato. Le giacche foderate e le membrane senza pori possono essere impregnate bene con uno spray. Le membrane con micropori possono essere trattate sia con uno spray impregnante che in lavatrice. È importante seguire le istruzioni di cura del rispettivo produttore. Poi, dopo un’impregnazione riuscita, l’acqua rotolerà via dalla giacca o dai pantaloni di nuovo e il clima nell’abbigliamento rimarrà piacevole.

Cosa dicono i nostri clienti


Kundenstimme Nanoprotection FrankreichToni Jacquot

Stavamo cercando un’azienda innovativa che potesse fornire soluzioni moderne in diverse aree di business. Nano Care ha impiegato del tempo per capire chi siamo come azienda e il mercato in cui operiamo. Finora, abbiamo lavorato con i loro prodotti per la protezione degli edifici e dei tessuti, i rivestimenti ceramici Dura per le automobili e il rivoluzionario rivestimento antimicrobico Liquid Guard. Il feedback che riceviamo dai nostri clienti è più che soddisfacente. Consigliamo vivamente di lavorare con Nano Care e di implementare le loro soluzioni.

Grigor Mihov , CEO Nano Coat Bulgaria

Kundenstimme Nano Coat BulgarienGrigor Mihov

Come partner commerciale di Nano-Care AG nel mercato internazionale dell’aviazione, siamo stati in grado di qualificare con successo ed elencare il prodotto con la tecnologia Liquid-Guard di AIRBUS come il primo prodotto di questo tipo per la protezione delle superfici contro virus e germi in tutte le cabine.
La tecnologia Liquid-Guard per il rivestimento delle superfici è un risultato provato dell’innovazione scientifica “Made in Germany”, che non solo attualmente, ma anche in futuro, avrà un ruolo importante nella protezione della nostra salute.
Il servizio e il supporto professionale e scientifico così come la cooperazione per noi come partner di Nano Care AG, possiamo solo valutare come eccezionale ed esemplare sotto ogni aspetto.
In particolare, vorremmo ringraziare la dottoressa Fabienne Hennessen per il suo lavoro.

Jörg Schukies , AIRDAL GmbH / Decorative Products GmbH; Quality System Manager / Quality Auditor

Kundenmeinung Jörg SchukiesJörg Schukies

Notizie

I nostri ultimi contributi